novara calcio allenatore

La squadra vinse il campionato con 67 punti, tornando in Serie B dopo trentatré anni dall'ultima apparizione, e rimase imbattuta in campionato fino alla sconfitta contro il Benevento a quattro giornate dalla fine[8]; in Coppa Italia il cammino fu ancora più sorprendente, in quanto la squadra arrivò a giocare gli ottavi di finale con il Milan (persi per 2 a 1 allo Stadio Meazza davanti a circa 13000 tifosi azzurri) dopo aver eliminato squadre di Serie A come il Siena e il Parma[9]. Il 20 settembre 2011, nella prima partita in Serie A sul campo di casa, con erba in sintetico, vince per 3-1 contro l'Inter[13]. Tutti gli affari del giorno. Banchieri ri-debutterà domenica contro la Pro Patria.Video Paolo Migliavacca Al termine del campionato 1935-36, il Novara giunse primo in classifica alla pari con la Lucchese ed entrambe furono ammesse al loro primo campionato di Serie A. Volume conservato dalla, Un ministro entusiasta per un Novara più forte, Celestino Sartorio, "pazzo" per il Novara, Santino Tarantola, un personaggio per 35 anni al servizio di Novara, Nazionali in cifre: Convocati da una società, La classifica perpetua della Serie A alla vigilia del campionato. Questa è anche la prima vittoria sulla panchina dei piemontesi per Emiliano Mondonico, subentrato a Tesser dopo la sconfitta a Palermo 2-0 del 29 gennaio. Per usare questa pagina è necessario attivare Javascript, Inserire questa panoramica sul tuo sito web, Nuove firme: un ex-Primavera Inter al Foggia, Parma attivo pure in uscita: Eric Lanini al Novara, L'addio di Banega, Falcinelli abbraccia Dejan Stankovic. selezionò i suoi migliori giocatori assieme a quelli delle altre società che già praticavano lo sport del calcio nella città piemontese (la Ginnastica e Scherma, la Forza e Speranza, la Pro Scalon) per fondare il Foot Ball Club Novara, che diede ottima prova di sé nelle amichevoli. La stagione 2008-2009 si aprì con l'arrivo del nuovo allenatore Egidio Notaristefano e con l'acquisto del capocannoniere della Serie C2 Cristian Bertani, del centrocampista Filippo Porcari e del difensore Alessio Tombesi; da registrare però anche la cessione del capitano Sandro Ciuffetelli, sostituito da Matteo Centurioni. L'esperienza di Gattuso sulla panchina del Novara è tuttavia breve: dopo tre sconfitte consecutive il tecnico viene esonerato e la guida della squadra viene affidata ad Alfredo Aglietti, che riesce con una grande rimonta a centrare il 5º posto in classifica, qualificando gli azzurri per i play-off. Inseriti nel girone A della Serie C, i piemontesi concludono la stagione regolare al 9º posto in classifica con 50 punti; piazzamento che consente alla squadra di qualificarsi per i play-off accedendo sin dal primo turno preliminare. Alla fine, Novara Calcio e Giuseppe Sannino si sono ritrovati dalla stessa parte della barricata. Il Novara tornò in massima serie dopo cinquantacinque anni dall'ultima apparizione[11]. Come nel 2010, anche la formazione Berretti vince lo scudetto. Foto: Logo Novara . 00451780035 Tutti i numeri parlano a favore del Novara: miglior attacco, miglior difesa, maggior numero di partite vinte e, come detto, vantaggi negli scontri diretti con tutte le squadre classificate dalla 2ª alla 6ª posizione. Fondata nel 1908, ha disputato per tredici volte il campionato di Serie A, l'ultima nella stagione 2011-2012, conseguendo come miglior risultato finale l'ottavo posto nell'annata 1951-1952. La nota del Novara "La Società Novara Calcio comunica il ritorno di Simone Banchieri alla guida tecnica della Prima Squadra. Retrocesse poi per la prima volta in Serie C2 al termine del campionato 1980-81[3]. videogallery. Scritto il 14 Luglio 2020 at 2 Agosto 2020 da Direttore L'Opinionista. Nel giugno 2011, dopo la promozione in Serie A, sono iniziati ulteriori lavori di ampliamento che hanno permesso di raggiungere la capienza di 17 875 spettatori, attraverso l'innalzamento delle due curve[2]. Il 22 dicembre 1908 otto studenti del Liceo Carlo Alberto, tutti di età compresa tra i 15 e i 16 anni – e fra essi anche Giovanni Canestrini, che sarebbe stato poi giornalista per la Gazzetta dello Sport e l'avvocato Pietro Omodei Zorini[3] – fondano la Football Association Studenti Novara[3], grazie anche all'appoggio della società sportiva cattolica Voluntas, i cui atleti indossavano una divisa azzurra. Dobbiamo essere molto più … Linkedin. Il tecnico savonese Michele Marcolini è il nuovo allenatore del Novara. Informazioni su nazionalità e data di nascita. 48' Rete per Novara con Daniele Buzzegoli che realizza. L’ex tecnico del Chievo prenderà il posto di Simone Banchieri con contratto fino a fine stagione e automatico rinnovo in caso di promozione in serie B. WhatsApp. Ritornata in Serie B nel 1965, la squadra azzurrà crollò di nuovo in C tre anni più tardi, classificandosi penultima in Serie B 1967-1968. Adesso siamo sul risultato di 1 a 0. 'Sono contento, speravo di tornare qui, questa società è la mia seconda famiglia' sono state le sue parole. “Non vedo nessun problema in attacco.Diciamo che nelle prime partite giocavamo un buon calcio e raccoglievamo i frutti adesso facciamo un pò più di fatica nel fare un gioco di qualità e quindi ne … 24,8, Stranieri: Ora è il nuovo allenatore: prende il posto di William Viali, esonerato dopo il pareggio con la Pistoiese, con contratto in scadenza […] Lo ha comunicato la società. è il nuovo allenatore del Novara Calcio. K.o. E' necessario che ogni allenatore invii una mail a info@aiacnovaravco.it perchè la propria scheda sia aggiornata e completata. Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta il 28 dic 2020 alle 15:17. Sarà Michele Marcolini (nella foto) il nuovo allenatore del Novara Calcio al posto dell’esonerato Simone Banchieri. Milita in Serie C, la terza divisione del campionato italiano. A oggi conta 6 campi da calcio a 11 regolamentari e 8 omologati, le abitazioni per i calciatori, 1 palestra da 600 m², 1 area medica e per la riabilitazione, 1 ristorante e alcune aree relax[17]. Di Alessandro Rossi. Calcio, il Novara esoneral'allenatore MondonicoSulla panchina riecco Tesser Approdato sulla panchina dei piemontesi il 30 gennaio, Mondonico è esonerato dopo appena sei partite. PRIMO TEMPO. Nonostante gli ottimi risultati raggiunti in campionato, la società opta per il cambio di allenatore per la successiva stagione di Serie B. Nel 2015-2016 il Novara si piazza ottavo e raggiunge i play-off, dove elimina il Bari vincendo per 4-3 al San Nicola, ma è eliminato in semifinale. Nel finale di stagione, il 23 maggio 2010 il Novara conquistò la Supercoppa di Lega di Prima Divisione, battendo il Portogruaro per 5-4 (andata: Portogruaro-Novara 1-3; ritorno: Novara-Portogruaro 2-3)[10] e cogliendo così una sorta di "triplete" (insieme alla vittoria del Campionato di Lega Pro e a quella del Campionato Berretti con la seconda squadra). Marcolini sostituisce Simone Banchieri che è stato esonerato dopo la sconfitta di domenica contro la Pro Sesto. Il 6 marzo la società solleva dall'incarico il direttore sportivo Mauro Pederzoli, sostituito dal vice Cristiano Giaretta, e l'allenatore Emiliano Mondonico, richiamando in panchina Attilio Tesser. Nella stagione 2009-2010 vi furono importanti cambiamenti nell'organigramma societario, con Pasquale Sensibile nuovo direttore sportivo in sostituzione di Sergio Borgo e con Attilio Tesser nuovo tecnico. Di seguito la lista dei primatisti di presenze e reti in campionato. Facebook. Al termine del campionato 1955-56 il Novara retrocesse in Serie B[3]. Novara Calcio; Stagione 2015-2016; Allenatore: Marco Baroni: All. Per chi tifi? “Il livello della prestazione non si avvicina nemmeno alla sufficienza in base alle nostre aspettative. Marcolini sostituirà Bancheri, esonerato dopo il 3-0 subìto dalla Pro Sesto. Paese: Italia . Con lui arriva anche l'allenatore in seconda Davide Mandelli. 45' Termina il primo tempo di Novara-Renate. 50 anni del Club Fedelissimi: il Novara festeggia con i tifosi, Cinquant'anni del Club Fedelissimi Novara Calcio, scandalo italiano del calcioscommesse del 2011, Classifica perpetua della Serie A dal 1929, https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Novara_Calcio&oldid=117586152, Voci con modulo citazione e parametro coautori, licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo. Da ricordare il primo gruppo nato alla fine degli anni 1960, i Commandos Club, che alla fine degli anni 1970 ha lasciato il posto alle Brigate Biancoazzurre, e la Legione '83, gruppo ultras novarese nato appunto nel 1983 e che si è sciolto nel 2005. Sono stati inoltre installati una serie di 8 Sky Box oltre a una risistemazione completa dell'area vip-stampa; infine, in regola con le nuove norme di sicurezza, sono stati installati 12 tornelli alle entrate di tutti i settori dello stadio. È localizzato nel comune di Granozzo con Monticello, a 12 km circa da Novara. Sarà Michele Marcolini il nuovo allenatore del Novara calcio. Dopo un ottimo girone d'andata ai vertici della classifica, la squadra cominciò un lento declino a partire dal pareggio casalingo per 1-1 con la Cremonese[7], nella serata che avrebbe dovuto essere la festa per il centenario della società, e che continuò per tutto il girone di ritorno. I calzoncini in uso sono neri; più volte in passato sono stati bianchi, e più raramente azzurri. Il 2 maggio 2012, a seguito del pareggio esterno contro la Fiorentina (2-2), il Novara retrocede matematicamente in Serie B. Chiude la stagione il 13 maggio, perdendo 2-1 in trasferta col Milan. Il tifo organizzato si trova in Curva Nord e occupa il centro del settore. Per anni l’allenatore classe 1957 è stato considerato un “nemico” dei colori azzurri, spesso fischiato dai tifosi novaresi. Altri informazioni sul tema è possibile trovare qui. L'avversario era il Torino, e la gara si concluse sul punteggio di 2 reti a 1 per questi ultimi: Mario Meneghetti siglò il primo gol nella storia del Novara[3]. I calzettoni sono neri, mentre in passato sono stati azzurri (spesso con risvolti bianchi). Nel girone di ritorno il Novara vede un brusco calo di risultati, rimanendo comunque aggrappato al treno play-off, che ottiene grazie a un ottimo terzo posto, dovuto a una striscia di vittorie nelle ultime gare del campionato. History. in seconda: Fabrizio Del Rosso Presidente: Massimo De Salvo Serie B: 8º posto Coppa Italia: terzo turno Maggiori presenze: Campionato: Corazza (37) Totale: Corazza, Viola I (38) Miglior marcatore: Campionato: Evacuo (11) Totale: Evacuo (13) Stadio: Stadio Silvio Piola (Novara) Abbonati: 3 055: Maggior numero di … +1,46 mln €. Novara, 19 Febbraio 2019 ore 17:41 Rivoluzione in casa Novara Calcio. Il Club annuncia al contempo l’interruzione del rapporto professionale con i sigg. 1' Novara e Renate ha inizio! Calcio, il Novara surclassato dalla Pergolettese a Crema: 2-0 nella nebbia Torna in discussione la posizione dell’allenatore Marcolini MARCO … L'avventura dei piemontesi finisce in semifinale, dove la squadra di Aglietti viene eliminata dall'Empoli pareggiando 1-1 all'andata al Piola per poi perdere 4-1 in Toscana. Lo stadio del Novara è il Silvio Piola, inaugurato il 18 gennaio 1976 in seguito all'abbandono del precedente stadio Comunale di via Alcarotti. In finale il Novara si trova ad affrontare il Padova, capace di battere il Varese. Nato a Savona, Marcolini matura una grande esperienza sui campi da gioco grazie alla sua brillante carriera da calciatore, che lo porterà a vincere due Campionati di Serie B, con le maglie di […] Il polo è stato realizzato nel 2007 in seguito all'acquisizione della società da parte della famiglia De Salvo ed è stato ricavato ristrutturando un vecchio mulino del XVII secolo nella campagna novarese; da allora è sempre in espansione. Vanta la 29ª miglior tradizione sportiva in Italia. Nonostante tre punti di penalizzazione, la squadra riesce a svettare anche guadagnando vantaggi negli scontri diretti contro tutte le squadre immediate inseguitrici in classifica (fondamentali i rotondi successi per 4-0 su Pavia e Como e ancor più la vittoria per 2-1 sul campo del Bassano). Nei play-off sfidò la Reggina e dopo un pareggio a reti bianche in Calabria gli azzurri ottennero la finale grazie a un pirotecnico 2-2 interno, propiziato da un gran gol a tempo scaduto di Marco Rigoni. 00451780035 La stagione si concluse così all'ottavo posto in classifica. Nella stagione successiva al Novara arrivarono l'esperto portiere Gianluca Berti dal Cesena, il difensore Matteo Centurioni dal Ravenna e il trequartista Enrico Maria Amore dal Perugia; inoltre nel gennaio 2008 l'allenatore Gian Cesare Discepoli venne esonerato e sostituito da Gianfranco Bellotto, ex allenatore della Salernitana[6]. Svolta epocale nel Tifo Azzurro: nasce NUARES!!! Nella stagione 2013-2014, dopo una serie di cambi sulla panchina, arriva la retrocessione in Lega Pro a seguito del 19º posto e della successiva sconfitta con il Varese maturata ai play-out. Incontri . L'impianto fino al 2010 ha avuto una capacità di 7 500 spettatori. La stagione 2006-07 si concluse con la salvezza certa con un turno d'anticipo; nel frattempo avvenne anche il passaggio di proprietà dalla famiglia Resta a quella De Salvo, proprietaria di diversi policlinici nell'Italia settentrionale e desiderosa di sfondare nel mondo del calcio[5]. Marcolini sostituisce Simone Banchieri che è stato esonerato dopo la sconfitta di domenica contro la Pro Sesto. In December 1908 the F.A.S. Prende il posto di Simone Banchieri, sollevato dall’incarico in mattinata. Il nome dell'attaccante si legò dunque a quello della squadra azzurra, che a lui dedicò lo stadio nell'anno della sua morte, il 1996. E' arrivata anche l'ufficialità, sarà Michele Marcolini a prendere il testimone di Mister Banchieri alla guida del Novara. mer, 23/dic/2020 - 15:00 ... Novara Calcio : Sede sociale: Viale Kennedy 8: 28100 Novara: Italia: Tel. Il 29 settembre 2007 nel comune di Granozzo con Monticello, a pochi chilometri dal centro di Novara, fu inaugurato il nuovo centro sportivo della Società: Novarello - Villaggio Azzurro. Il Novara cambia allenatore. Tra il 1909 e il 1911 la F.A.S. Il miglior piazzamento si registrò nel 1975-76, quando la squadra ottenne il sesto posto dopo aver lottato a lungo per la promozione in Serie A. Al termine del campionato 1976-77 retrocesse in Serie C[3] e nel 1978 fu ammessa alla prima Serie C1. 46' Fischio del direttore di gioco, il secondo tempo tra Novara e Renate può cominciare. La seconda divisa è tradizionalmente bianca con bordini azzurri. NOVARA – 14-06-2017 – Il Novara Calcio ha scelto ufficialmente il suo allenatore. Al centro, su sfondo azzurro, sono riprodotti lo stemma della città di Novara e la Stella d'oro al Merito Sportivo conferita alla società. Nella stagione 2011-2012 il Novara ha registrato la partenza del direttore sportivo Pasquale Sensibile destinato alla Sampdoria e l'arrivo come sostituto di Mauro Pederzoli, ex direttore sportivo del settore giovanile del Milan[12]. 1, Stadio: Telegram. Sconfitta la Vigor, il Novara esordì dunque per la prima nella massima serie il 3 novembre di quell'anno sul campo di via Lombroso[3]. Qualche passo avanti c’è stato rispetto alle ultime gare ma di sicuro è troppo poco. La maglia del Novara è azzurra (spesso con bordini bianchi) e reca sul petto lo stemma di Novara (croce bianca su sfondo rosso), che oggi è riprodotto nel logo. Nella stagione 2014-2015 il Novara parte un po' a rilento; la squadra, rinnovata per la gran parte e affidata al nuovo tecnico Domenico Toscano, fatica un po' agli inizi (solo 10 punti nelle prime 8 partite) ma poi inizia una rimonta basata soprattutto sul rendimento interno (alla fine dell'anno saranno 15 vittorie casalinghe su 19 partite) e sulle imprese del trio d'attacco composto dal rigenerato González, dal capitano Felice Evacuo e dal giovane Simone Corazza (42 gol totali in 3) e riesce a conquistare l'immediata risalita fra i cadetti. Seguirono cinque anni tormentati, caratterizzati da continui cambi di gestione, e per tre anni, dal 1999 al 2001, il Novara evitò la retrocessione ai play-out che avrebbe anche determinato il fallimento della società ma al termine del campionato 2002-03 ottenne una quasi insperata promozione in Serie C1 che stabilizzò la situazione societaria[3]. : +39 (0321) 55501: Fax: +39 (0321) 5550311: Sito web: www.novaracalcio.com : Fondazione: 22/dic/1908: Profilo società. selezionò i suoi migliori giocatori assieme a quelli delle altre società che già praticavano lo sport … A renderlo noto è la società azzurra sul proprio sito ufficiale: «La Società Novara Calcio è lieta di informare giornalisti e tifosi di aver raggiunto l’accordo con Sergio Zanetti per il ruolo di allenatore della formazione Berretti». Ha giocato inoltre una finale di Coppa Italia, nell'edizione 1938-1939. [31], Nel giugno 2016, mediante un comunicato ufficiale, tutti i gruppi presenti in curva annunciano la creazione di un'unica fazione i cui membri si identificano, in casa e in trasferta, dietro uno striscione riportante la scritta Nuares. Nel 1944 il calcio italiano si fermò a causa della seconda guerra mondiale. È invece tribolata l'annata 2017-2018, conclusasi con un'amara retrocessione in Serie C: il Novara, cui basterebbe il pari per accedere ai play-out, perde in casa contro la Virtus Entella all'ultima giornata e saluta la seconda divisione dopo tre anni. Dopo aver eliminato il Siena vincendo per 1-0 in trasferta, la squadra viene estromessa dalla corsa alla promozione in Serie B dall'Arezzo dopo aver pareggiato 2-2 in terra toscana, in seguito al peggior piazzamento in classifica. La Società Novara Calcio comunica il ritorno di ... Michele Marcolini e Davide Mandelli, ringraziando il tecnico e l’allenatore in seconda per il lavoro svolto e per la grande professionalità dimostrata in questi mesi, augurando ad entrambi il meglio per un prosieguo di carriera ricco di soddisfazioni. Appuntamento fra qualche minuto per seguire la ripresa del match. A mister Marcolini un grosso in bocca al lupo per il suo nuovo incarico, con la speranza di costruire un percorso vincente insieme. Per la terza maglia, si è ciclicamente ricorso a tinte quali granata, rosso, giallo o nero. Nella stagione successiva il Novara fu declassato all'ultimo posto per un tentativo d'illecito denunciato da un giocatore della Sambenedettese: in questo modo al termine del campionato 1961-62 il Novara retrocesse per la prima volta in Terza Serie. Email. Novara » Storia Allenatore. Nel 1947 venne ingaggiato l'attaccante trentaquattrenne Silvio Piola: il suo apporto fu fondamentale per gli azzurri nella vittoria della Serie B 1947-48 e nelle stagioni che la squadra passò in Serie A tra il 1948 e il 1954. Nel 1951-52 il Novara allenato da Giovanni Varglien arrivò ottavo in massima serie, miglior prestazione di sempre della squadra azzurra[3]; a questa posizione in classifica contribuì fortemente Piola, che all'età di 38 anni segnò 18 gol. I lavori di rinnovo e ampliamento del 2010 hanno portato alla sostituzione del terreno di gioco, ormai deteriorato dal clima umido, con uno in erba sintetica (il primo tra i campi di Serie A e B)[16]. Dopo il tam tam di mediatico delle ultime settimane legato ai nomi di Di Carlo, Oddo, Brocchi, (solo per citarne alcuni) e l'addio del trainer Boscaglia a fine campionato, la panchina azzurra ora ha la propria guida tecnica per la stagione 2017-18' in Serie B. Si tratta del “Genio” Eugenio Corini. Il 23 settembre 1926 il Novara retrocesse in Prima Divisione a causa di una riforma dei campionati: fatale fu la ripetizione, a Torino, di uno spareggio che era già terminato con un nulla di fatto a Casale Monferrato. [27], Includendo la stagione in corso, il Novara non ha mai giocato nelle serie dilettantistiche nazionali. Al Novara calcio è iniziato il 'Banchieri-bis': dopo che la società ha esonerato Michele Marcolini dalla guida tecnica, in panchina è tornato Simone Banchieri, l'allenatore licenziato il 2 novembre. Il Novara Calcio, meglio nota come Novara, è una società calcistica italiana con sede nella città di Novara. All'inizio fu chiamato genericamente Comunale di Viale Kennedy (dal nome della strada in cui è situato) e poi fu dedicato a Luciano Marmo, ma il 3 ottobre 1997 fu ufficialmente intitolato all'attaccante Silvio Piola, scomparso l'anno precedente[15]. Michele Marcolini; Novara; editoriale. Michele Marcolini è il nuovo allenatore del Novara Calcio. Novarello è il centro sportivo che fa da campo di allenamento per i giocatori del Novara e da base per la dirigenza e la segreteria. Carlo Perrone | Padova, Italia | Assistant Coach - Allenatore presso Novara Calcio | 500+ collegamenti | Visualizza la home page, il profilo, l’attività e gli articoli di Carlo La Società Novara Calcio è lieta di annunciare a giornalisti e tifosi di aver trovato l’accordo con Michele Marcolini, quale nuovo allenatore della Prima Squadra. La gara di andata termina ancora con un pareggio senza reti, mentre al Piola finisce con un secco 2-0 grazie ai gol di González su punizione e del solito Rigoni, capaci di mandare in delirio un'intera provincia. La Società Novara Calcio è lieta di annunciare a giornalisti e tifosi di aver trovato l’accordo con Michele Marcolini, quale nuovo allenatore della Prima Squadra. La fumata bianca dopo un incontro a Milano con il patron azzurro Maurizio Rullo. Martedì mattina, com’era ormai nell’aria da qualche giorno, la società azzurra ha esonerato mister William Viali, affidando la panchina a Giuseppe Sannino. Gruppo WhatsApp Aiac Novara e Vco Abbiamo creato un gruppo di WhatsApp per raggiungere più utenti possibili tramite le nuove tecniche di comunicazione, considerato che ormai quasi tutti i cellulari che stiamo usando sono smartphone. Silvio Piola  17.875 posti, Bilancio trasferimenti: Rosa: L'Alessandria vinse 2-1; il Novara tuttavia si riscattò immediatamente ritornando, l'anno successivo, in Divisione Nazionale. Tumblr. Novara Calcio S.p.A. Sede operativa: Centro Sportivo “Novarello – Villaggio Azzurro” Via Dante Graziosi, 1 – 28060 Granozzo con Monticello (NO) – tel 0321.55501 – email: info@novaracalcio.com Sede legale: Viale Kennedy, 8 – 28100 Novara P.IVA/C.F. La squadra piemontese fece ritorno in B, però, dopo un solo anno e nel campionato 1937-38 fu autrice di una grande rimonta ai danni dell'Alessandria, culminata con la vittoria in casa dei grigi per 1-0 all'ultima giornata e con il vittorioso spareggio-promozione di Torino, vinto per 3-2. Gli azzurri ritornarono nella massima serie dopo appena un anno, rimanendovi fino al 1941, quando un quoziente reti peggiore rispetto a quello della Lazio li condannò alla retrocessione (campionato 1940-41). Proprio il Bassano sarà la rivale più accanita, agganciata alla penultima giornata (vittoria del Novara per 1-0 sull'Arezzo e pareggio del Bassano a Monza).

Negozi Zara Provincia Treviso, Eau De Parfum Diorissimo, Mi Piaci Canzone, Cenone Principe Di Savoia Milano, La Leggenda Di Beowulf Wikipedia, Cenone Principe Di Savoia Milano, Tombarello Ricette Giallo Zafferano, Abbinamento Pantaloni A Quadri Uomo,

ML Servizi Sas di Sarah Lazzarini & C. - Via Montenapoleone 18, 20121 Milano (MI) - P.I. 03995740960 - Tel. 02.87078515
©2015 ML Servizi - Designed & Powered by VERGENCE